Descrizione prodotto

Questo cronotermostato elettronico permette di programmare il funzionamento del vostro sistema di riscaldamento e/o condizionamento durante tutto l’arco della settimana, per avere la temperatura desiderata al momento desiderato. Quelle che seguono sono le istruzioni che vi permetteranno di utilizzarlo in modo semplice e immediato. Leggetele con cura e buon comfort!

CONFORMITA’ ALLE NORME

EN 60730-1 ed aggiornamenti successivi
EN 60730-2-7
EN 60730-2-9

Specifiche tecniche

Alimentazione n° 2 batterie alcaline 1,5V tipo LR6
Tipo di azione 1BU
Campo di regolazione temperatura 6 ÷ 35°C
Sonda di temperatura NTC 3%
Differenziale temperatura 0,2K ÷ 0,4 K (@dT/dt = 1°C/15’)
Uscita relé in scambio
Grado di protezione IP20
Classe di isolamento II
Software CLASSE A
Temperatura di stoccaggio 0° ÷ 60°C
Temperatura massima di esercizio 50°C
Installazione a parete
Funzione “AUTO” - Programmazione giornaliero/week-end/settimanale
Funzione “AUTO” - Intervallo minimo di programmazione 30 minuti
Funzione “ANTIGELO” (forzatura a 6°C con differenziale 2K) Sì, esiste
Situazione di installazione ambiente normale
Gradiente termico 1k/15min.
Portata sui contatti 8(2,5)A/250V~

PRESCRIZIONI DI SICUREZZA

Prima di collegare il cronotermostato accertarsi che il CARICO UTILIZZATORE da comandare (caldaia, pompa ecc.) NON SIA COLLEGATO e che LA TENSIONE DI ALIMENTAZIONE CORRISPONDA A QUELLA RIPORTATA all’interno della base dell’apparecchio (250V~ max.) (Fig.3)

Fig. 3

Legenda comandi del termostato

LEGENDA VISUALIZZAZIONI DISPLAY (Fig. 1)

A = Visualizzazione programma impostato
B = Giorno della settimana
C = Posizione cursore per impostazione programma1,
D = Fase programmazione attiva
E = Orologio
F = Temperatura rilevata
G = Batterie scariche
H = Programma vacanza attivo
I = Funzione Party attiva
L = Funzione Pausa Comfort attiva
M = Temperatura comfort
N = Temperatura ridotta
O = Antigelo attivo
P = Automatico
Q = Modalità manuale
R = Impianto in funzione (Fiamma accesa in caldaia o condizionatore attivo)
S = Funzionamento estivo (condizionamento)/Funzionamento invernale (riscaldamento)

Fig.1

LEGENDA COMANDI DEL CRONOTERMOSTATO (Fig. 2)

1 = Impostazione programma (prog)
2 = Scelta modalità di funzionamento ()
3 = Scelta modalità “speciali” (F)
4 = Impostazione temperatura comfort ()
5 = Impostazione temperatura ridotta ()
6 = Uscita (ESC)
7 = Impostazione ESTATE () / INVERNO ()
8 = Tasto reset (RESET)
9 = Manopola impostazioni e conferma

Fig.2

Installazione

COLLEGAMENTI ELETTRICI

Collegare i cavi del CARICO UTLIZZATORE ai morsetti n° 1 e n° 2 del cronotermostato come da schema elettrico (Fig. 8).
U= Carico utilizzatore
1= morsetto comune
2= morsetto n.a.
3= morsetto n.c.
Il cronotermostato può essere comandato a distanza grazie al collegamento ad un combinatore telefonico GSM. I morsetti 6 e 7 sono destinati al collegamento del combinatore telefonico GSM. Fare riferimento alla documentazione all’interno dell’accessorio Combinatore telefonico GSM, per le istruzioni di montaggio e uso.

Fig.8

POSIZIONAMENTO E INSTALLAZIONE

Installare il cronotermostato lontano da fonti di calore (caloriferi, raggi solari, cucine) e da porte/finestre, a circa 1,5 m. dal pavimento (Fig.4)

Fig.4

CORREZIONE TEMPERATURA RILEVATA

Nel caso in cui il cronotermostato fosse installato in un punto dell’appartamento in cui la temperatura ambiente risultasse falsata per uno dei motivi appena citati, è possibile introdurre un fattore correttivo di misurazione:

  • Impostare la stagione INVERNO.
  • Attivare la funzione ANTIGELO.
  • Premere e tenere premuto il tasto ESC: dopo 20 secondi il display si spegnerà totalmente lasciando accesa solo l’indicazione della temperatura;
    Ruotare la manopola fino a far comparire la temperatura corretta e poi confermare premendo la manopola.
  • Rilasciare il tasto ESC.
  • Per il fissaggio al muro vedi illustrazioni (Fig. 6,7)

ATTENZIONE:
Si raccomanda di eseguire l’installazione del cronotermostato rispettando scrupolosamente le norme di sicurezza e le disposizioni di legge vigenti.

Fig.6
Fig.7

Descrizione comandi e funzionamento

IMPOSTAZIONE TIPO DI PROGRAMMAZIONE (giornaliero/week-end/settimanale)

Il cronotermostato può essere impostato per funzionare in tre modalità differenti:

  • funzionamento settimanale: questa modalità permette di creare un programma specifico per ogni giorno della settimana.
  • funzionamento giornaliero: questa modalità permette di programmare una giornata “tipo” verrà ripetuta nell’arco dell’intera settimana.
  • funzionamento week-end: questa modalità permette di programmare una prima giornata “tipo” per i giorni dal Lunedi al Venerdi e una
    seconda giornata “tipo” per il week-end (Sabato-Domenica)

Per la selezione, bisogna agire sul ponticello apposito. Sganciare il dentino con l’aiuto di un cacciavite (fig. 6). Spostare il ponticello nella posizione desiderata (fig.5):

  • posizione 1 funzionamento settimanale
  • posizione 2 funzionamento week-end
  • posizione 3 funzionamento giornaliero

Terminata l’operazione richiudere l’apparecchio riagganciando dapprima la parte sinistra (fig. 9a). Quindi spingere il coperchio verso la base facendo attenzione che il dentino nella parte destra risulti all’interno del coperchio (Fig. 9 b). Premere il tasto reset (RESET) per rendere operativa la modifica.

INSTALLAZIONE DELLE BATTERIE

Per l’installazione delle batterie, sganciare il dentino con l’aiuto di un cacciavite (fig. 6). Inserire le batterie seguendo il verso indicato sul prodotto. Richiudere l’apparecchio riagganciando dapprima la parte sinistra (fig. 9 a). Quindi spingere il coperchio verso la base facendo attenzione che il dentino nella parte destra risulti all’interno del coperchio (Fig. 9 b). Impostare l’orario come descritto nel capitolo “IMPOSTAZIONE ORA E GIORNO”. La durata delle batterie è di circa 1 anno.

SOSTITUZIONE DELLE BATTERIE

La comparsa del simbolo lampeggiante ( ) sul display indica che le batterie si stanno esaurendo. Dal momento dell’accensione del simbolo, il cronotermostato funzionerà correttamente per 1 mese circa, dopodiché si bloccherà e verrà visualizzato solo il simbolo ( ) fisso. Per la modalità di sostituzione delle batterie, vedere il capitolo INSTALLAZIONE DELLE BATTERIE.

Fig.6
Fig.5
Fig.9a – 9b

IMPOSTAZIONE ORA E GIORNO

Il display visualizza i giorni della settimana e l’orario con le prime due cifre lampeggianti (ore) (Fig. 10).

  • Ruotare la manopola per impostare l’ora.
    Premere la manopola per confermare.
    Il display visualizza le ultime cifre dell’orologio lampeggianti. Ruotare la manopola per impostare i minuti.
    Premere la manopola per confermare.
  • Il cursore del giorno inizia a lampeggiare.
  • Ruotare la manopola per impostare il giorno.
  • Premere la manopola per confermare.

N.B.: In qualsiasi momento premendo il tasto ESC si abbandona la programmazione.

Fig.10

MODIFICA ORA E GIORNO

Premere il tasto “reset” e seguire le istruzioni riportate in “IMPOSTAZIONE ORA E GIORNO” (Fig. 10).

Fig.10

IMPOSTAZIONE STAGIONE

La selezione della stagione è attiva solo se si è in modalità AUTO.
Utilizzando il tasto ESTATE/INVERNO è possibile scegliere la modalità di funzionamento del cronotermostato.
INVERNO = funzionamento in abbinamento a caldaia
ESTATE = funzionamento in abbinamento a condizionatore
La scelta della stagione determina la scelta dei livelli di temperatura attivabili.
INVERNO = 3 livelli di temperatura (Tantigelo < Tridotta < Tcomfort)
ESTATE = 2 livelli di temperatura (Tcomfort < Trisparmio)
Ciascun valore è attivo e fa riferimento solo alla stagione in cui è stato programmato.
Per semplicità nel seguito delle istruzioni, si farà riferimento esplicito alla stagione INVERNO.

IMPOSTAZIONE TEMPERATURE

Il cronotermostato nella stagione INVERNO gestisce tre livelli di temperatura:

  • Tcomfort = La temperatura ideale durante i periodi in cui si soggiorna nell’abitazione
  • Tridotta = La temperatura per la notte o per i periodi in cui la casa è vuota (ad esempio quando si è al lavoro per parecchie ore…).
  • Tantigelo = Temperatura minima in abitazione per proteggere l’impianto.
    (Vedi paragrafo specifico)

Per impostare le temperature da assegnare al programma settimanale:

  • Aprire lo sportello (Fig. 2).
  • Premere il tasto temperatura comfort ( ) per modificare la temperatura comfort. L’indicazione della temperatura precedentemente impostata lampeggia. Ruotare la manopola per impostare la temperatura desiderata. Premere la manopola per confermare o “esc” per annullare l’operazione.
  • Premere il tasto temperatura ridotta ( ) per modificare la temperatura ridotta. L’indicazione della temperatura precedentemente impostata lampeggia. Ruotare la manopola per impostare la temperatura desiderata. Premere la manopola per confermare o “esc” per annullare l’operazione.

N.B.: In caso di mancata impostazione del valore della temperatura entro 10”, il cronotermostato abbandona la funzione e ritorna nella modalità precedente.

VARIAZIONE TEMPORANEA DELLA TEMPERATURA.

(attivabile da AUTO, MAN, e FUNZIONI SPECIALI)
Oltre ai due livelli di temperatura standard è possibile gestire un valore temporaneo della temperatura desiderata. La modifica del valore
desiderato avrà effetto solo per il periodo attivo e viene cancellata alla fine del periodo stesso (cioè al primo passaggio da Tcomfort=>Tridotta o viceversa). Per attivare la funzione è sufficiente ruotare la manopola: al primo scatto verrà indicata la temperatura impostata e con i successivi si può regolare al nuovo valore l’impostazione. Durante tutto il periodo con T modificata, lo stato provvisorio
della scelta, verrà segnalato dal simbolo °C lampeggiante. Se si vuole cancellare questa impostazione temporanea premere ESC.

Fig.2

IMPOSTAZIONE PROGRAMMA

Programmare il cronotermostato significa suddividere la giornata nei periodi Tcomfort o Tridotta. In base alla scelta fatta in fase di impostazione, con il posizionamento del ponticello, a questo punto si potranno avere tre situazioni diverse.

  • Aprire lo sportello e premere il tasto “prog”.

Il display visualizza la scritta PROG, il giorno o i gruppi di giorni e il programma relativo (Fig. 11).
Se si è scelto:

  1. Modalità settimanale:
    Ruotando la manopola è possibile scegliere il singolo giorno da programmare.
  2. Modalità week-end:
    Ruotando la manopola è possibile scegliere il gruppo di giorni da programmare.
    Primo gruppo dal Lun al Ven e secondo gruppo il Sab e la Dom.
  3. Modalità giornaliero:
    verranno proposti tutti giorni della settimana in un’unica soluzione

In tutti e tre i casi per accedere alla programmazione va premuta la manopola.
Il display propone il giorno o il gruppo di giorni su cui la programmazione avrà effetto; contemporaneamente viene visualizzato anche il
cursore impostazione () e nella parte alta del display viene visualizzato il programma precedentemente esistente (segmenti accesi = Tcomfort, segmenti spenti = Tridotta).

Fig.11

CREAZIONE/MODIFICA dei periodi a Tcomfort e dei periodi a Tridotta

Una volta selezionato il giorno o gruppo di giorni apparirà, lampeggiante, il cursore posizionamento (Fig. 12) e sull’orologio apparirà l’ora
00:00.

Per impostare tutta la giornata:
Utilizzando i tasti  (temperatura comfort) o il tasto  (temperatura ridotta) è ora possibile impostare la temperatura desiderata in tutte
le 24 ore del giorno a intervalli di mezz’ora.
Ad ogni pressione di uno dei due tasti, l’orologio avanza di 30’ attivando nel programma (vedere la barra orizzontale in alto nello schermo)
la modalità contrassegnata nel tasto premuto. Tenendo premuto il tasto si avrà un avanzamento veloce.
Per impostare solo una parte della giornata:
Partendo dalle 00:00, ruotare la manopola sino a far apparire sull’orologio l’ora di inizio del periodo che si vuole programmare/modificare.
Utilizzare poi i tasti  con le stesse modalità indicate nella programmazione di tutta la giornata.

Esempio: Creazione periodo comfort dalle 18:00 alle 22:00:

  • Ruotare la manopola sino a raggiungere le 18:00.
  • Premere, o tenere premuto, il tasto temperatura comfort “” fino a raggiungere le 22:00.
  • Premere la manopola per confermare o posizionarsi con la manopola su un nuovo orario per l’impostazione di un nuovo periodo.

Una volta impostati/modificati i periodi comfort e ridotta, premere la manopola per confermare la nuova programmazione o il tasto
“esc” per annullare le modifiche.
Ripetere l’operazione per i giorni o gruppo giorni desiderati.

Se si vuole programmare più giorni con lo stesso programma è possibile copiare il giorno tipo su altre giornate. Con la manopola ci si
posiziona sul giorno da copiare, premere PROG e mantenerlo premuto.
La scritta PROG lampeggia.
Tenendo premuto PROG si ruota la manopola fino a scegliere il giorno (spostando il riquadro) su cui si vuole copiare il programma e si
conferma premendo la manopola.
A questo punto si può rilasciare il tasto PROG oppure scegliere un altro giorno e continuare nella copiatura.
La funzione copiatura è attiva solo nelle modalità Week-end o settimanale.

Una volta terminata la programmazione, premere “esc” per uscire.

Fig.12

FUNZIONAMENTO AUTOMATICO (Fig.13)

Selezionando il funzionamento AUTOMATICO il cronotermostato gestirà la temperatura ambiente rispettando il programma impostato.
Premere il tasto () fino alla comparsa del simbolo AUTO.
Se si desidera variare momentaneamente la temperatura impostata, ruotare la manopola, il cronotermostato manterrà la nuova temperatura
scelta fino al prossimo cambio di periodo (da periodo Tcomfort a periodo Tridotta o viceversa).

Fig.13

FUNZIONAMENTO MANUALE (Fig.14)

Selezionando il funzionamento MANUALE il cronotermostato gestirà la temperatura ambiente mantenendola in ogni ora del giorno al valore
impostato.

Premere il tasto  fino alla comparsa del simbolo MAN. La temperatura preimpostata sul cronotermostato è di 20°C (nel funzionamento estate è 25°C). Ruotare la manopola se si desidera variare la temperatura.

N.B. Ogni volta che si abbandona il funzionamento manuale, la temperatura impostata viene persa. Alla successiva riattivazione del funzionamento
manuale la temperatura impostata assume il valore 20°C.

Fig.14

FUNZIONAMENTO ANTIGELO (Fig.15)

Selezionando il funzionamento ANTIGELO il cronotermostato gestirà la temperatura ambiente in modo che non scenda al di sotto dei 6°C, proteggendo cosi le tubature contro il congelamento nei lunghi periodi di assenza dall’abitazione. Il valore di 6°C non è modificabile. Premere il tasto  fino alla comparsa del simbolo .

Fig.15

PROGRAMMA VACANZE

Il programma “vacanza” è pensato per lunghi periodi di assenza dall’abitazione: non permette alla temperatura ambiente di scendere sotto i 6°C e a differenza del funzionamento ANTIGELO consente di programmare il riavvio dello stato di comfort con sufficiente anticipo rispetto al giorno di rientro in modo da trovare l’abitazione alla Tcomfort al momento dell’arrivo.

Premere il tasto “F” fino alla comparsa del simbolo . Ruotare la manopola per impostare il periodo della vacanza; questo per permettere al cronotermostato di riprendere il funzionamento in modalità AUTOMATICO alle ore 00:01 del giorno di rientro impostato.
La durata massima della vacanza è di 99 giorni; ad ogni trascorrere della mezzanotte il contatore diminuisce di 1 unità i giorni rimanenti.
A contatore pari a zero il programma in uso viene attivato.
Premere la manopola per confermare o “esc” per annullare.
La temperatura ridotta del programma vacanze è impostabile, ruotando la manopola, all’interno dell’intervallo 6-15°C. Il nuovo valore
rimarrà attivo fino alla scadenza del periodo di vacanza. Vedi anche paragrafo “Variazione temporanea della temperatura”.

Per interrompere in anticipo la modalità “vacanza”, premere il tasto “esc.”

PROGRAMMAZIONE PAUSA COMFORT

Il programma “pausa comfort” è pensato per spegnere il riscaldamento per brevi periodi durante il giorno, fino ad un massimo di 24 ore; ad esempio per brevi assenze dall’abitazione o nei momenti in cui si fa il ricambio d’aria dell’ambiente durante le pulizie domestiche. In questa fase il cronotermostato utilizzerà il valore della temperatura ridotta impostata nel programma .

Premere il tasto “F” fino alla comparsa del simbolo . Ruotare la manopola per selezionare l’ora di fine periodo. Il periodo selezionato viene identificato dal lampeggio dei segmenti. Premere la manopola per confermare o “esc” per annullare. Nel caso in cui il periodo modificato si trovi a cavallo della mezzanotte, il display visualizzerà lampeggianti anche i segmenti dopo le ore 00:00 relative al giorno successivo. Con il trascorrere di ciascuna ora il relativo segmento tornerà in visualizzazione fissa. E’ possibile comunque variare il valore impostato all’interno dell’intervallo di temperatura 6÷35°C ruotando la manopola. Il nuovo valore rimarrà attivo fino alla scadenza del periodo impostato. Vedi anche paragrafo “Variazione temporanea della temperatura”.

Per interrompere in anticipo la modalità “periodo pausa comfort”, premere il tasto “esc.”

PROGRAMMAZIONE PERIODO “PARTY”

Il programma “party” è pensato per prolungare, rispetto alla normale programmazione, il periodo a Tcomfort.
Viene utilizzata altresì se si vuole riscaldare momentaneamente la casa, durante un periodo a Tridotta.

Premere il tasto “F” fino alla comparsa del simbolo . Ruotare la manopola per selezionare l’ora di fine periodo. Il periodo selezionato viene identificato dal lampeggio dei segmenti. Premere la manopola per confermare o “esc” per annullare.
Nel caso in cui il periodo modificato si trovi a cavallo della mezzanotte, il display visualizzerà lampeggianti anche i segmenti dopo le ore
00:00 relative al giorno successivo. Con il trascorrere di ciascuna ora il relativo segmento tornerà in visualizzazione fissa. In questa fase il cronotermostato utilizzerà la temperatura comfort impostata nel programma ().
E’ possibile comunque variare il valore impostato all’interno dell’intervallo di temperatura 6÷35°C ruotando la manopola. Il nuovo valore rimarrà attivo fino alla scadenza del periodo impostato. Vedi anche paragrafo “Variazione temporanea della temperatura”.

Per interrompere in anticipo la modalità “periodo party”, premere il tasto “esc.”

TASTO RESET

Il tasto RESET serve per riprogrammare l’orologio e il giorno della settimana.
Deve essere premuto dopo aver spostato il ponticello di selezione del tipo di programma.
Inoltre va premuto in caso di anomalie di funzionamento del cronotermostato.
Con la pressione del tasto RESET (con la punta di una matita) lo strumento effettua una fase di “autotest” presentando per alcuni secondi
tutti i segmenti del display illuminati.

Quindi, la pressione del tasto RESET:

  • Non modifica le impostazioni del programma inserito.
  • Non modifica le temperature impostate (comfort e ridotta).
  • Azzera l’orologio e il giorno della settimana.
  • Azzera tutte le altre funzioni in uso (programmazione periodo temporizzato, programma vacanze)

Soluzione problemi

Problema

L’apparecchio non si accende

Causa possibile
  1. Batterie scariche
  2. Batterie inserite non correttamente
  3. Falso contatto
Soluzione
  1. Sostituire le batterie
  2. Verificare la corretta polarità
  3. Premere tasto reset
Problema

L’impianto non si accende/non si accende agli orari stabiliti

Causa possibile
  1. Collegamenti errati
  2. Impostazione programma errato
  3. Modalità ANTIGELO o
    Programma vacanza attivato
  4. Impostazione dell’orario
    attuale errata
  5. Stagione errata
Soluzione
  1. Verificare i collegamenti dei fili del carico on i morsetti del cronotermostato
  2. Verificare l’esatta corrispondenza dell’orario impostato nel programma
  3. Disattivare la funzione in questione
  4. Verificare l’esattezza dell’orario e del giorno e nel caso riprogrammarli
  5. Assicurarsi che sul display compaia il simbolo “igloo”  (nel caso di collegamento a caldaia) o il simbolo “ombrellone”  (nel caso di collegamento a condizionatore)
Problema

La temperatura ambiente visualizzata non corrisponde a quella reale

Causa possibile
  1. Errato posizionamento del cronotermostato
    nell’ambiente
  2. Corrente d’aria proveniente dal condotto del tubo che porta i fili dell’impianto al cronotermostato
Soluzione
  1. Seguire le istruzioni paragrafo “POSIZIONAMENTO
  2. Sigillare il condotto del tubo per evitare correnti d’aria calda o fredda
Problema

Sul display compare 

Causa possibile

Batterie scariche

Soluzione

Sostituire le batterie

Problema

L’apparecchio si comporta in modo “irregolare”

Causa possibile

Batterie non alcaline

Soluzione

Utilizzare batterie alcaline tipo LR6

NOTA: In caso di anomalie persistenti non manomettere per nessun motivo alcuna parte del prodotto, ma contattare l’Assistenza Tecnica.

Richiedi informazioni

Se hai riscontrato problemi con l’installazione o hai segnalazioni riguardo il manuale, puoi rivolgerti all'Assistenza Clienti per richiederlo, compilando il modulo qui sotto.